Giovanni da Paterno

 

Giovanni di Fabriano, insieme al beato Ugo degli Atti, è il più noto e venerato dei discepoli di s. Silvestro. A causa di una malattia, che lo colpì alla gamba sinistra mentre stava compiendo gli studi all'università di Bologna, fu costretto, per camminare, a fare uso di un bastone: da qui la denominazione di Giovanni "dal Bastone". Visse a Montefano per circa sessant'anni in una piccola cella a pianterreno, consigliando i confratelli e proponendo la parola di Dio ai fedeli, che a lui facevano ricorso.

Fratelli Silvestrini 1177 Giovanni discepolo dei monaci Fratelli Silvestrini

 
 
Negozietto articoli monastici
Negozietto articoli monastici
Negozietto articoli monastici
Verifica posto e prenota subito!

Negozietto monastico
Erboristeria, Liturgia e Devozionalia
DISPONIBILITÀ POSTI
Verifica e prenota da noi