Bonaparte di Jesi

 

Il 26 novembre 1267, mentre era nel monastero di S. Tommaso di Jesi, ebbe la visione della gloria di Silvestro al momento del pio transito. Non gode di culto ufficiale.
Si sottomise anch'egli umilmente al giogo della regola monastica e come atleta di Dio entrò nel campo di battaglia per combattervi con perseveranza tutta la vita.
La Vita non specifica quando ciò avvenne: probabilmente in una delle abbazie del territorio.
La scelta di Montefano come centro della nuova famiglia è codificata dalle più antiche costituzioni.

Fratelli Silvestrini 1177 santo Bonaparte discepolo dei monaci Fratelli Silvestrini

 
 
Negozietto articoli monastici
Negozietto articoli monastici
Negozietto articoli monastici
Verifica posto e prenota subito!

Negozietto monastico
Erboristeria, Liturgia e Devozionalia
DISPONIBILITÀ POSTI
Verifica e prenota da noi